Metal Madness

Fabrice Bernasconi Borzì - Simone Caruso

Due giovani artisti siciliani si confrontano con la contemporaneità di un mondo “meccanico” e con i fregi di uno dei più bei palazzi di Ragusa e della Sicilia barocca.

In un’epoca in cui la freddezza dell’intelligenza artificiale (AI) influenza sempre più i comportamenti e i gusti delle persone, i lavori di Fabrice Bernasconi Borzì e Simone Caruso apportano una sana “follia”. Un “follia metallica” che ribadisce la centralità della consapevolezza umana in un mondo in cui le macchine hanno cominciato a “pensare” al nostro posto. Gli oggetti in precario equilibrio di Fabrice e le intuizioni mitopoietiche di Simone, tracciano percorsi paralleli di riappropriazione del proprio immaginario. Quello che viene messo definitivamente da parte è il timore di confrontarsi con le cosiddette “sottoculture” giovanili, forse le uniche culture rimaste oggi fuori dal pensiero unico delle AI. Un moderno elogio della follia: d’altra parte pazzi, visionari e santi non da ora sono stati accomunati.

I giovani artisti siciliani si confrontano così con la contemporaneità e con i fregi di uno dei più bei palazzi di Ragusa e della Sicilia barocca. Non li usano alla maniera di cornici. Li riflettono. Linguaggi contemporanei e atmosfere del passato dialogano in un unico ambiente, antico e moderno permettendo allo stesso tempo un fugace sguardo sul futuro dell’intero Mediterraneo.

Inaugura il 18 maggio alle 18.30 e si terrà fino al 6 luglio 2019, tutti i giorni della settimana dalle 9.00 alle 19.00.

Palazzo la Rocca – Ragusa Ibla

Dove


Warning: Illegal string offset 'address' in /web/htdocs/www.whitegarage.it/home/wp-content/themes/whitegarage/single-display.php on line 68
palazzo la rocca - ragusa ibla,

Vai su
© Copyright 2019 White Garage // Credits